Comunicato Unitario sull’Accordo PDR 2017

27 Luglio 2017

 

j

COMUNICATO ACCORDO PDR 2017 

Ieri è stato sottoscritto in tarda serata l’accordo unitario sul Premio di Risultato per il 2017. Si è reso necessario un accordo ponte, valido solo per quest’anno, per garantire nei tempi previsti l’autorizzazione che consente di accedere alla defiscalizzazione del Premio. 

Possiamo ritenerci soddisfatti per aver introdotto due elementi innovativi che consentono a tutti i lavoratori di aderire al Welfare aziendale, con un recupero in termini economici (totale detassazione) e per i lavoratori assunti a tempo determinato il pagamento del Premio. 

I lavoratori che volontariamente convertiranno quota parte o il 100% del Premio di produttività al Fondo Poste o Fondi complementari potranno beneficiare della detassazione totale, con un recupero economico del 10% sull’importo prescelto. 

Le modalità per comunicare da parte del lavoratore la volontà di avvalersi del Welfare aziendale verranno definite nei prossimi giorni. 

In occasione del rinnovo triennale verranno individuati ulteriori istituti di riferimento come ad esempio: Assistenza sanitaria; assistenza sociale; servizi di educazione ed istruzione, anche in età prescolare (asili nido); servizi di assistenza ai familiari e anziani ecc. 

A partire da quest’anno anche i lavoratori assunti a TD potranno percepire il premio di risultato se hanno lavorato per almeno 6 mesi, anche non continuativi, nell’anno solare di riferimento. 

Una conquista che interessa circa 9000 lavoratori precari ogni anno, fermo restando il nostro costante impegno per ottenere un sostanziale numero di assunzioni a tempo indeterminato. 

Nonostante le nostre pressioni l’azienda ha accolto solo parte delle nostre richieste di collocazione di figure professionali dallo staff alla produzione. 

A partire del prossimo mese di novembre si riaprirà il confronto con l’azienda per definire il rinnovo del sistema premiante per il triennio 2018/ 2020 con l’obiettivo di aggiornare la struttura del premio, per renderla più coerente ai fini del riconoscimento economico rispetto all’attività lavorativa: produzione – staff. 

LE SEGRETERIE NAZIONALI 

SLP CISL FAILP CISAL CONFSAL COM UGL COM 

Roma, 20 Luglio 2017 

Il verbale dell’accordo.pdf
 
 
Il Comunicato unitario.pdf
 
 
Verbale PDR 2017 Postemobile.pdf
 
Verbale PDR 2017 POSTEL.pdf
 
 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply