Siglato Accordo del Premio di Risultato POSTEMOBILE per il 2014

12 Settembre 2014

Il giorno 10 Settembre u.s. abbiamo siglato l’accordo sul Premio di risultato di Postemobile per il 2014.

Riteniamo l’intesa raggiunta di particolare importanza per il sindacato in quanto realizza finalmente, attraverso la contrattazione aziendale, l’obiettivo di dotare di un proprio PDR anche i lavoratori di Postemobile.

In questi anni, infatti, le rigidità riscontrate in azienda sull’argomento non avevano consentito di raggiungere un accordo, determinando, in alcune fasi, momenti di tensione con il sindacato.

Anche per Postemobile, come per la capogruppo e per le altre aziende del gruppo, si tratta di un “accordo ponte” che consente il pagamento ai lavoratori del premio 2014 e rinvia ai primi mesi del 2015 il confronto sul PDR 2015/2017.

La struttura del PDR prevede l’erogazione del premio al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • 60% obiettivo di redditività aziendale misurata sull’ EBIT di Postemobile
  • 40% obiettivo di produttività/qualità sia in ambito Servizio Rete TLC Fissa( disponibilità media del servizio dati) che in ambito Servizio Offerta Mobile (Customer Experience Index)

Inoltre la forte pressione del sindacato ha convinto l’Azienda ad abbandonare il meccanismo di pagamento del PDR in unica soluzione adottato fino ad oggi, introducendo, anche per i lavoratori di Postemobile, il meccanismo dell’ anticipo (mese di ottobre) e conguaglio (mese di Giugno).

Rimangono invariati gli importi medi del premio (Euro 1603.55 liv.C Produzione; Euro 1.197,40 liv.C Staff) e viene ribadito il sistema di disincentivazione delle assenze, inoltre viene abbattuto il coefficiente di interpolazione portandolo ad 1..1 che metterà i lavoratori ulteriormente al riparo da decrementi di produttività.

Riteniamo di aver raggiunto un importate risultato per i lavoratori del settore ed aver posto le basi per affrontare con maggiori certezze il  confronto sul nuovo premio di risultato.

Vi alleghiamo il testo dell’intesa.

Cordiali saluti

Accordo PdR PosteMobile 10 settembre 2014.pdf

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply