Politiche Attive del Lavoro: Incontro di Verifica sullo Stato di Avanzamento

12 settembre 2018

POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

 

Si è svolta in data odierna la riunione prevista per verificare la corretta applicazione dell’accordo del 13 giugno 2018 in riferimento ai processi di mobilità volontaria, alle conversioni da part time a full time e alle assunzioni con contratto di apprendistato.

L’azienda ha specificato di aver quasi completamente espletato la parte relativa alle conversioni da part time a full time in base alle richieste sia a carattere provinciale che attraverso mobilità regionale.

In molte province, in particolar modo su Mercato Privati, non sono stati raggiunti i numeri di conversione messi a disposizione che, su nostra richiesta, andranno ad aumentare il contingente previsto per le mobilità.

Per quanto riguarda quest’ultima ad oggi sono state riattualizzate tutte le disponibilità alla luce delle mobilità regionali effettuate.

Nel corso della riunione l’azienda ci ha riferito che, in relazione all’introduzione della norma transitoria in applicazione del “decreto dignità” del 13 luglio 2018, tutti i contratti stipulati prima del 14 luglio u.s. potranno essere rinnovati (se cessati) o prorogati se scadono entro il 31 ottobre.

Sia i contratti stipulati dopo il 13 luglio 2018 che quelli rinnovati/prorogati entro il 31 ottobre p.v., saranno assoggettati alla normativa prevista dal decreto dignità.

Il tema delle politiche attive sarà comunque ripreso all’interno della riunione su Mercato privati, programmata per il giorno 18 settembre p.v.

In allegato le slides presentate nel corso della riunione.

 

Cordiali saluti

 

Slides Politiche Attive Lavoro 11 settembre 2018

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply